tipi-di-menu-per-ristorante

Guida ai tipi di menu per ristorante: quali sono e come sceglierlo

Digitale vs cartaceo: ecco quali sono i tipi di menu per ristorante più diffusi

Se fino a qualche tempo fa la parola “menu” veniva automaticamente associata alla sua versione cartacea, negli ultimi anni abbiamo assistito ad un moltiplicarsi di tipi di menu per ristorante in formato digitale.

Comodi, facili da gestire ed ecologici, i menu digitali sempre più spesso affiancano (e in molti casi sostituiscono) quelli cartacei. Vediamo più nel dettaglio, allora, quanti tipi di menu esistono, che caratteristiche hanno e quale scegliere per la tua attività.

Tutti i pro e contro del menu cartaceo

Il menu per eccellenza, ancora largamente in uso in ristoranti, bistrot, trattorie e pizzerie, è senza dubbio quello in formato cartaceo.

Il suo successo è dovuto ad una serie di caratteristiche e vantaggi che lo contraddistinguono:

  • È accessibile a tutti, anche a persone non particolarmente avvezze alla tecnologia.
  • È amato da chi non vuole rinunciare all’esperienza data dallo sfogliare le pagine, leggere con calma le proposte e farsi consigliare dal cameriere.
  • Non richiede device né una connessione internet.

Per contro, il classico menu di carta presenta anche alcuni svantaggi:

  • Non è facilmente aggiornabile, se non tramite ristampa.
  • È poco igienico perché passa di mano in mano.
  • È statico e non interattivo.
  • È disponibile in poche lingue straniere (solitamente solo in inglese).
  • Non è eco-friendly, perché implica un consumo e uno spreco di carta.

Quanti tipi di menu digitali per ristorante esistono e che caratteristiche hanno?

I menu digitali sono invece i formati fruibili da dispositivi come smartphone e tablet. Il loro boom si è avuto durante la pandemia da coronavirus, ma ad oggi, nonostante l’emergenza sia passata, il loro successo non sembra arrestarsi.

Esistono diversi tipi di menu per ristorante digitali, più o meno interattivi e dinamici, tra cui:

  • Menu in pdf. Non sono altro che una copia digitale della versione cartacea, semplici da creare ed economici. Possono essere integrati direttamente nel sito web, nelle pagine social o essere associati ad un QR code o un link. Tuttavia, sono formati statici e poco interattivi, spesso di difficile leggibilità poiché non si adattano automaticamente alle dimensioni dello schermo. Inoltre, in molti casi, il cliente dovrà prima scaricare il file per poterlo consultare.
  • Pagina web. Se si possiede un sito web, è possibile creare al suo interno una pagina dedicata in cui inserire il menu. Anche questa è una soluzione comoda, economica e facile da implementare, e può essere collegata ad un link o ad un QR Code. Nonostante ciò, anche questo tipo di menu non è particolarmente interattivo e coinvolgente; inoltre, in caso di modifiche, può richiedere l’intervento da parte del creatore della pagina e può risultare difficile da navigare se il sito non è responsive.
  • Menu tramite chioschi digitali fissi. Non sono altro che totem con un grande touch screen su cui i clienti possono consultare il menu e ordinare. Comuni nei fast food, mirano a ridurre le code alle casse e a semplificare l’esperienza d’acquisto, anche se possono generare comunque attese a causa dell’indecisione o della scarsa familiarità con la tecnologia, senza considerare le questioni igieniche legate all’uso condiviso dello schermo.
  • Menu digitali con o senza app. I primi sono quelli che richiedono il download di un’app per la consultazione, un passaggio spesso poco gradito a chi non desidera perdere tempo o occupare spazio sul proprio dispositivo. Ci sono poi i menu digitali più performanti, pratici e comodi di tutti, cioè quelli che non richiedono di scaricare alcuna applicazione, ma che sono consultabili semplicemente inquadrando un QR code. Sono formati interattivi, modificabili in tempo reale, coinvolgenti e facilissimi da usare, sia per i clienti sia per i ristoratori.

Perché scegliere i menu digitali con QR code di Inquadra&Gusta?

Se vuoi passare dal cartaceo al digitale ma non sai bene come scegliere tra i vari tipi di menu per ristorante, le soluzioni digitali di Inquadra&Gusta sono la scelta ideale.

I nostri menu sono consultabili su smartphone tramite QR code senza la necessità di scaricare alcuna app e offrono un’esperienza interattiva e coinvolgente. Inoltre, sono facili da modificare in pochi click e in tempo reale, personalizzabili e rispettosi dell’ambiente.

Con Inquadra&Gusta, quindi, avrai a disposizione una piattaforma semplice e intuitiva che ti permetterà di presentare ai tuoi clienti un menu sempre aggiornato, ricco di contenuti e foto e automaticamente tradotto in tante lingue diverse.

Vuoi creare il tuo menu digitale? Ecco cosa devi fare:

  • Contattaci per parlare direttamente con noi e spiegarci di cosa hai bisogno.
  • Richiedi una demo e attiva un periodo di prova gratuito di 15 giorni.
  • Invia una copia del tuo menu cartaceo nel formato che preferisci (scansione, pdf, foto).
  • Ricevi il tuo menu digitale creato da noi, e testa tutte le sue potenzialità con i tuoi clienti.

Che aspetti? Contattaci e inizia a creare il tuo menu, per dire addio ai costi di ristampa, aumentare l’efficienza del servizio, i profitti e la soddisfazione dei tuoi clienti!